Concorsi di Architettura e Design

Concorso "Young Designers 2011"

"How tomorrow hotel's room will be"

BANDITORE:

Arcadia s.r.l. - Roma

 

ANNO:

2011

 

DESCRIZIONE:

Il concorso, ad inviti, aveva come tema quello di
individuare nuove tipologie di camere di albergo aventi dimensioni base di
10.00x4.00 m. Il progetto prevede l’inserimento del bagno in posizione centrale
consentendo di ottenere uno spazio soggiorno illuminato da un controsoffitto
circolare. L’area letto, oltre ad essere dotata di finestra, possiede degli
inserti circolari di vari diametri disposti liberamente che però illuminano
(con faretti a LED) le varie zone funzionali della stanza. Il bagno è dotato di
due pareti vetrate che, specchiate nella faccia esterna, consentono la vista
(trasparenza) dall’interno.

Concorso per la nuova sede del Comune di Rodano (Milano)

ENTE BANDITORE:

Comune di Rodano (MI)

 

ANNO:

2012

 

TEAM PROGETTAZIONE:

Arch. Aldo Maiocchi (Capogruppo)

Arch. Daniele Agostinelli

Arch. Ivan Patergnani

Arch. Luciano Riccardi

Arch. Elena Sisto

Concorso "Cristalplant Design Contest 2012"

ENTE BANDITORE:

Cristalplant in collaborazione con Poliform

 

ANNO:

2012

 

Concorso "Cevi Blu: design d'autore"

ENTE BANDITORE:

Ce.Vi Ceramica Vietrese

 

ANNO:

2012

 

DESCRIZIONE:

Il progetto della piastrella si ispira alla componente
geometrica dei decori delle ceramiche napoletane e di Vietri attraverso la
ripresa del concetto di decorazione circolare. Il disegno della piastrella si è
però diretto verso una libera interpretazione di questa geometria, introducendo
degli elementi circolari di varie dimensioni che, rompendo la simmetria,
vengono disposti liberamente sul fondo blu realizzato con la tecnica
tradizionale del pennellato a mano. Il decoro bianco acquista allora profondità
attraverso il disegno di una rigatura bianca su sfondo blu che, oltre ad avere lo
scopo di ricreare l’effetto chiaroscuro delle ceramiche tradizionali,
conferisce profondità al disegno suggerendo l’immagine della sezione del
materiale ceramico.

La circonferenza, pur ispirandosi alla tradizione del
territorio ma spogliata di qualsiasi tipologia di decorazione, cerca di
conferire tridimensionalità ad un elemento bidimensionale ottenendo quasi una
rievocazione del movimento marino che il progetto vuole ricreare. Infatti,
accostando liberamente gli elementi ceramici senza un ordine preciso e
precostituito, si ottengono effetti differenti che però suggeriscono l’idea del
moto delle bolle d’aria nello spazio profondo del mare che rappresenta
l’elemento naturale ispiratore della tradizione del territorio natale della
ceramica vietrese.

Concorso Giovani Critici III Edizione - 2010

ENTE BANDITORE: presS/TFactory _ Associazione Italiana  di Architettura e Critica

 

ANNO: 2010

 

TEMA: “Pier  Luigi Nervi: la lezione dimenticata

Contatti

 

Studio Architetto

Daniele Agostinelli

Via G. Tiraboschi 15

20135 Milano

 

Telefono

02-23166130

E-mail

daniele@danieleagostinelli.it

Novità

Nuovo sito web

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Studio Architetto Daniele Agostinelli- Via G. Tiraboschi 15 - Milano Partita IVA:04758160966